Ciao [NAME]! Questa è la Newsletter di Aprile 2006

Un grande saluto a tutti gli amici di VisitaTorino!

La primavera è cominciata e la festività della Pasqua è ormai vicina: un buon momento per organizzare una vacanza nella nostra città, rimessa a nuovo in occasione dell'avventura olimpica appena conclusasi e bella come non mai.

Cominciamo subito con il sommario della newsletter di questo mese: per la prima volta in Italia si svolgerà a Torino nel periodo 12-17 aprile 2006 la quattordicesima Suzuki Method World Convention, che prevede una ricca serie di concerti in nove sedi dislocate nella città.
Si svolgerà a Pralormo, a pochi chilometri da Torino, dall'1 al 25 aprile la settima edizione di "Messer Tulipano", una straordinaria fioritura di 50.000 tulipani.
Per il teatro segnaliamo lo spettacolo drammatico "Assassinio nella cattedrale" di Thomas Stearns Eliot in scena al teatro Teatro Carignano dall'8 al 30 aprile 2006, rappresentato per la prima volta al Festival di Canterbury nel giugno del 1955.
Concludiamo la newsletter con un appuntamento importante per gli appassionati della lettura. Per la prima volta l'Unesco ha assegnato il titolo di "Capitale Mondiale del Libro" a due città insieme: Torino e Roma. Il 23 aprile 2006 vi sarà infatti una grande festa inaugurale dell'evento, e poi fino al 22 aprile 2007, una miriade di incontri con autori, letture e concerti nei teatri, nelle biblioteche e nelle librerie, nei parchi, per le vie e per le piazze.

Ricordiamo inoltre ai nostri lettori di consultare anche le sezione "Mostre" e "Varie" del sito VisitaTorino per gli eventi dell'ultima ora o per quelli già in corso di svolgimento.


Suzuki Method World Convention

XIV Suzuki Method World Convention Per la prima volta in Italia si svolgerà a Torino nel periodo dal 12 al 17 aprile 2006 la quattordicesima Suzuki Method World Convention.
Il metodo Suzuki - dal nome del maestro Shinichi Suzuki che negli anni '30 ne definì i contenuti - è un metodo per l'insegnamento della musica ai bambini attraverso un sistema che segue le intuizioni legate all'apprendimento della lingua madre. E' adottato da oltre 100.000 scuole di musica nel mondo.
A Torino sono attesi 3.500 partecipanti, bambini e ragazzi di età compresa fra i 5 ed i 18 anni, con i loro insegnanti e genitori. L'intera città sarà palcoscenico di una grandissima jam-session lunga l'intera settimana pasquale.
Il programma della convention è disponibile in formato pdf su http://www.14suzukiworldconvention.net/Suzuki_prog_ITA.pdf e si svolgerà nelle seguenti sedi:

    1. Il Foyer del Teatro Regio - piazza Castello
    2. Scuola "Amedeo Avogadro" - corso San Maurizio 8
    3. Scuola "Niccolò Tommaseo" - via dei Mille 15
    4. Conservatorio "Giuseppe Verdi" - via Mazzini 11
    5. Scuola "San Francesco d'Assisi" - via Vanchiglia 15
    6. Scuola "Italo Calvino" - via Sant'Ottavio 7
    7. Il Palazzo a Vela
    8. L'Auditorium e la Sala "500" del Lingotto
    9. Chiese o aree auliche della città


Informazioni
Dove: vedere il programma della convention
Telefono e fax: 011.885.427 (Segretaria del Comitato Organizzatore)
Sito Internet: http://www.14suzukiworldconvention.net
E-mail: info@14suzukiworldconvention.net
Orario: vedere su http://www.14suzukiworldconvention.net/ita/concerti.html
Periodo: dal 12 al 17 aprile 2006


Messer Tulipano

Messer Tulipano Nel parco storico del castello medievale di Pralormo, nel cuore del Piemonte, la straordinaria fioritura di oltre 50.000 tulipani annuncerà la primavera. Il parco del Castello di Pralormo, in sé di grande interesse storico e paesaggistico essendo stato progettato dall'architetto di corte Xavier Kurten artefice dei più importanti giardini delle residenze sabaude, ospita da ormai 7 anni questa spettacolare fioritura. L'importanza della manifestazione è accresciuta dalla sua eccezionalità: "Messer Tulipano" è infatti l'unico parco storico dedicato ai tulipani in Italia e a testimoniarne lo straordinario successo ogni anno giungono al castello oltre 50.000 visitatori da tutta Italia ma anche dalla Francia, dalla Svizzera con gruppi di "fedelissimi" che programmano ogni primavera la visita approfittandone per scoprire il Piemonte.
La settima edizione di questo evento botanico vedrà anche l'apertura del Castello al pubblico e avrà come tema il mondo delle fiabe, trasformando il parco in un giardino incantato.


Informazioni
Dove: Castello di Pralormo, Pralormo (Torino)
Telefono: 011.884.870/011.814.09.81
Fax: 011.839.67.35
Internet: http://www.contessapralormo.com
E-mail: pralormo.design @libero.it
Orario: tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 (dalle 10.00 alle 19.00 i giorni festivi)
Tariffe: 6,50 € a persona (ridotto gruppi e scuole 5 €; militari e bambini da 4 a 12 anni 3 €; gratis per i bambini fino a 4 anni)
Periodo: dall'1 al 25 aprile 2006




Assassinio nella cattedrale

Assassinio nella cattedrale Rappresentato per la prima volta al Festival di Canterbury nel giugno del 1955, "Assassinio nella cattedrale" di Thomas Stearns Eliot è un dramma in versi che ripercorre la vicenda del martirio dell'arcivescovo Thomas Beckett, avvenuto nel 1170.
Pietro Carriglio ripropone l'opera di Eliot affidando alla coppia Giulio Brogi e alla Compagnia il compito di restituire la dimensione spirituale e liturgica del testo. La traduzione porta la firma del poeta Giovanni Raboni.
Nella sua recensione allo spettacolo, Enrico Fiore su "Il Mattino" di Napoli scrive: "Il teatro ritrova così la propria funzione di rito comunitario. La regia conferisce all'allestimento di Assassinio nella cattedrale il tono e i ritmi di un'assemblea civile".


Informazioni
Dove: Teatro Carignano - Piazza Carignano 6, Torino
Telefono: 011.547.048 (Numero verde 800.23.53.33)
Sito Internet: http://www.teatrostabiletorino.it
E-mail: info@teatrostabiletorino.it
Orario: da martedì a sabato ore 20.45; domenica ore 15.30
Biglietteria: vedere su http://www.teatrostabiletorino.it/teatrocarignano/biglietteria
Periodo: dall'8 al 30 aprile 2006



Torino capitale mondiale del libro con Roma

Per un anno intero Torino e Roma si trasformano in un immenso palcoscenico. Due città da sfogliare come enormi libri, da scoprire ad ogni angolo, in cui perdersi come moderni vagabondi a caccia di emozioni.
Un calendario ricchissimo. Centinaia di spettacoli, dibattiti, incontri con i più popolari autori del mondo, letture e concerti. Faccia a faccia con i grandi pensatori del nostro tempo e domande al diavolo, Notti Bianche dei Libri e notti fra le ombre di antiche biblioteche, reading corner e scritture mutanti.
Dodici mesi di eventi in biblioteche e librerie, teatri e saloni, per le vie e le piazze, nei parchi e sui fiumi, in centro e in periferia, nelle residenze reali e nei palazzi dell'antica Roma.
Un cartellone troppo grande e troppo divertente per stare tutto dentro le mura cittadine. Così nelle aree metropolitane delle due città e in tantissime località del Piemonte e del Lazio fioriscono per tutto l'anno iniziative, progetti, premi, presentazioni e spettacoli. Sempre nel segno dell'amore per il libro, la lettura e le loro emozioni.
Il programma della manifestazione di Torino è visibile alla pagina http://www.torinoromacapitalelibro.it/eventiaTorino.


Informazioni
Dove: vedere il programma della manifestazione
Telefono: 011.518.42.68 (Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura - Via Santa Teresa, 15)
Fax: 011.197.007.42
Internet: http://www.torinoromacapitalelibro.it
E-mail: info@trwbc.it
Orario degli spettacoli: 20.45
Periodo: dal 23 aprile 2006 al 23 aprile 2007