Ciao [NAME]! Questa è la Newsletter di Gennaio 2016

Un grande saluto a tutti gli amici di VisitaTorino!

Cultura
PIETRE D'INCIAMPO TORINO Dal 14/01/2016 Al 16/01/2016
Il Museo in collaborazione con la Comunità Ebraica di Torino, il Goethe-Institut Turin e l'Associazione Nazionale Ex Deportati (Aned) - sezione Torino, per il secondo anno porta a Torino le Stolpersteine di Gunter Demnig, il primo monumento dal basso a livello europeo ideato e realizzato dall'artista tedesco per ricordare le singole vittime della deportazione nazista e fascista. L'artista produce piccole targhe di ottone poste su cubetti di pietra che sono poi incastonati nel selciato davanti all'ultima abitazione scelta liberamente dalla vittima. Ogni targa riporta "Qui abitava...", il nome della vittima, data e luogo di nascita e di morte/scomparsa. In tutta Europa sono state posate più di cinquantamila pietre; a Torino, con le pose di quest'anno, saranno presenti nel territorio cittadino sessantasette pietre. Le pose avranno inizio giovedì 14 gennaio a partire dalle ore 10,00 e termineranno sabato 16 gennaio alle ore 11,30. Verranno posate quaranta pietre in sette Circoscrizioni della città.

Dove: Citta di Torino, sedi varie
Per saperne di più: http://www.museodiffusotorino.it/pietredinciampo
 
BARTOLOMEO BIMBI Dal 29/01/2016 Al 02/05/2016
La mostra propone un nucleo di 24 dipinti realizzati per la villa medicea La Topaia, attualmente conservati nella sezione Botanica del Museo di storia naturale dell'Università di Firenze. Si tratta di raffigurazioni naturalistiche realizzate da Bartolomeo Bimbi (Firenze 1648 - 1723), pittore al servizio del Granduca Cosimo III de' Medici dal 1685, che si specializzò nel dipingere nature morte di tipo didascalico e illustrativo, con l'intento di catalogare in modo sistematico animali e frutti organizzati per specie, per stagione e per provenienza.

Dove: PALAZZO MADAMA - MUSEO CIVICO D'ARTE ANTICA
Indirizzo: Piazza Castello, 10, 10121 - Torino
Telefono: +39 0114433501
Fax: +39 0114429929
Per saperne di più: http://www.palazzomadamatorino.it
 
FASHION Dal 29/01/2016 Al 02/05/2016
Una mostra a cura di National Geographic che si compone di circa 60 fotografie realizzate da maghi dell'obiettivo tra i quali Jodi Cobb, James Stanfield, Maria Stenzel, William Albert Allard, Karen Kasmauki, Cary Wolinsky, Sam Abell, Eliza Scidmore, Steve Raymer, David Alan Harvey, Michael Nichols, Joseph Rock, Tomasz Tomaszewski. Una rassegna colta e affascinante che offre una prospettiva sul significato storico e culturale dell'abbigliamento e dell'ornamento: immagini e accostamenti sorprendenti e apparentemente stravaganti che illustrano la bellezza, la creatività e l'innovazione che ruotano intorno al concetto di stile. In mostra anche alcune fotografie di Mitchell Feinberg sulle scarpe, uno dei soggetti preferiti dall'artista.

Dove: PALAZZO MADAMA - MUSEO CIVICO D'ARTE ANTICA
Indirizzo: Piazza Castello, 10, 10121 - Torino
Telefono: +39 0114433501
Fax: +39 0114429929
Per saperne di più: http://www.palazzomadamatorino.it
 
Musica & spettacolo
BARDONECCHIA WONDER LIGHT NIGHT 04/01/2016
Lunedì 4 gennaio Piazza de Gasperi a Bardonecchia ospita dalle 17.30 la "WONDER LIGHT NIGHT": un pomeriggio ed una serata dedicate alle nuove tecnologie, sia dal punto di vista dei nuovi gadget e nuove proposte, sia dal punto di vista dell'intrattenimento, sia dal punto di vista  della musica. La LUCE sarà in qualche modo il filo conduttore di un evento che, come un lungo apres ski,  è dedicato soprattutto (ma non solo) ai giovani. Smart textiles, tessuti in fibre ottiche e led luminosi, nuove tecnologie saranno protagoniste  negli stand aperti dal pomeriggio. Oltre agli stand con le proposte tecnologiche più suggestive, un elemento altro di sicuro fascino,  e garanzia di divertimento assicurato, sarà la presenza in Piazza De Gasperi dell'ARENA LASER. La prima arena di "laser fight gaming" a cielo aperto. Affascinante mix tra sport e gioco di avventura,  l'Arena Laser è un'area di svago per giocatori di tutte le età. Con il Laser Game si entra in un  ambiente misterioso e affascinante: una "arena" (per la prima volta proposta all'aperto), dove sarà possibile sperimentare e provare a confrontarsi in un gioco che, anche dal punto di vista "scenografico", costituisce un elemento di grande impatto visivo. Il culmine della serata sarà la performance live alle ore 21,00 di REACTJ con la sua REACTABLE. L'artista si è affermato recentemente come nome top nel panorama italiano della electro music. La Reactable è un rivoluzionario strumento, del quale esistono pochi esemplari al mondo, che opera come interfaccia tattile consentendo di "manipolare" (letteralmente) i suoni  e di creare loop ed effetti spettacolari: uno strumento di musica generativa che rende  il suo performer elemento di spicco in Italia e non solo nella musica elettronica. ReacTj ha ottenuto recentemente anche la consacrazione televisiva con la sua partecipazione ad Italia's Got Talent, in seguito alla quale è, oggi,  per l'appunto uno dei performer italiani di musica elettronica più noti e richiesti. L'elemento spettacolare è poi accresciuto dalla proiezione su maxischermo di  ciò che ReacTj fa sulla sua Reactable, in un avvolgente ed ipnotico crescendo di suoni, luci, immagini.

Dove: Bardonecchia (TO)
Indirizzo: Piazza Valle Stretta n. 1
Telefono: +39 012299032
Per saperne di più: http://www.bardonecchia.it
 
I MISTERI DELLA VITA. IL CINEMA DI CARL TH. DREYER Dal 08/01/2016 Al 31/01/2016
Uno dei grandi maestri del cinema di tutti i tempi, tra muto e sonoro, il regista danese Carl Theodor Dreyer, che esordì nel 1918, è stato anche uno dei più incompresi da critica e pubblico. Sempre audace nella scelta del punto di vista, sperimentatore visionario, Dreyer ha prediletto storie di intolleranza e di repressione e ha saputo esprimere attraverso le immagini la complessità dei suoi personaggi. Ha lasciato intravvedere con grande efficacia, in film ambientati in epoche diverse, la situazione politica di un'Europa divisa e sempre al limite della guerra, come "La passione di Giovanna d'Arco" o "Dies Irae", per citare solo i più noti, pur concentrando le sue attenzioni sulle passioni e sui sentimenti da cogliere nei volti e nelle parole dei suoi personaggi. In cinquant'anni di lavoro, durante i quali ha diretto solo ventuno film, il suo cinema è stato straordinariamente coerente, esempio illuminante di armonia, equilibrio, linearità. Nel 1955 il suo capolavoro, Ordet, è stato premiato con il Leone d'Oro alla Mostra del Cinema di Venezia.

Dove: CINEMA MASSIMO
Indirizzo: Via Verdi, 18, 10100 - Torino
Telefono: +39 0118138574
Per saperne di più: http://www.cinemamassimotorino.it
 
IL SONNO DELLA RAGIONE GENERA VOLTI Dal 11/01/2016 Al 25/01/2016
Questa rassegna è il risultato di un progetto ibrido, svolto in collaborazione dal Museo del Cinema e dall'Università di Torino, che vede coinvolti studenti e studiosi con l'obiettivo di creare una rassegna destinata specificamente al pubblico giovanile. L'intero processo di costruzione della rassegna è stato gestito da una quindicina di studenti provenienti da discipline diverse, a costituire il gruppo di lavoro denominato Mylfestival (acronimo di Movies You'll Like Festival) che propone da gennaio a maggio un ciclo di film sul tema della maschera, formulato secondo un criterio di dialogo fra cinema edito e inedito in Italia. Lo scopo è quello di coprire organicamente gli interessi e i desideri di diverse fasce culturali di pubblico e nel contempo proporre film trascurati dal mercato nazionale. Ambizione di Mylfestival è anche quella di stimolare un dibattito spontaneo dopo la visione, che si è scelto di proporre come esperienza ulteriore sull'esempio del la veneranda tradizione dei cineforum, ma in una forma ingentilita, per far riemergere la bellezza della discussione. Ad ogni film, infine, sarà abbinato un cortometraggio che verrà scelto dal pubblico in sala relativamente all'appuntamento successivo.

Dove: CINEMA MASSIMO
Indirizzo: Via Verdi, 18, 10100 - Torino
Telefono: +39 0118138574
Per saperne di più: http://www.cinemamassimotorino.it