Ciao [NAME]! Questa è la Newsletter di Luglio 2006

Un grande saluto a tutti gli amici di VisitaTorino!

Finalmente è arrivata l'estate, e con l'estate il tempo di vacanza: luglio ed agosto sono sicuramente due mesi propizi per visitare la nostra città. Oltre ai tradizionali musei e mostre da vedere vi sono nel periodo estivo molte manifestazioni, concerti e feste all'aperto; citiamo ad esempio i Torino Punti Verdi, con lo spazio dei Giardini Reali ed il Centro Interculturale, la rassegna cabarettistica RidiTorino, di cui parleremo in questa newsletter, l'Estate Aiace nei cinema d'Essai e per chi ama il ballo, tutti i giovedì sera in piazza Solferino ad Atrium Summer lezioni gratuite di tango e a seguire si balla con i migliori "musicalizador" di Buenos Aires.
Rammentiamo ai nostri lettori che sul nostro sito è possibile prenotare direttamente l'Hotel o richiedere informazioni sui Bed & Breakfast per un soggiorno nella nostra città.

Cominciamo il sommario della newsletter con l'arte: dal 20 giugno si è aperta alla GAM di Torino la mostra dedicata all'editore e fotografo Giulio Bollati, a dieci anni dalla sua scomparsa.
Anche quest'anno torna al parco Michelotti Experimenta06, la mostra a carattere scientifico che ci guiderà alla conoscenza delle tecnologie invisibili che accompagnano la nostra vita nelle telecomunicazioni, in casa, nei trasporti, nella sanità.
Per lo sport vogliamo segnalare un importante appuntamento a livello mondiale: il tredicesimo campionato del mondo di Nuoto Pinnato, un altro grande evento dello sport mondiale a Torino.
Dall'11 al 16 luglio si svolgerà il Traffic Torino Free Festival, un sei giorni di concerti gratuiti che vedrà la partecipazione di numerosi artisti e gruppi nazionali e stranieri.

Ricordiamo inoltre ai nostri lettori di consultare anche le sezione "Mostre" e "Varie" del sito VisitaTorino per gli eventi dell'ultima ora o per quelli già in corso di svolgimento.


RidiTorino

Torna dal 16 giugno al 4 agosto la nona edizione di RidiTorino e Dintorni, la rassegna nazionale di cabaret con un programma ancora più ricco, originale e carico di novità.
Alcuni numeri: 52 appuntamenti, 8 comuni e rispettive aree spettacoli, oltre 70 artisti coinvolti, aumentano il numero degli spettacoli ad ingresso gratuito, sono 34, mentre i 18 a pagamento avranno un "prezzo calmierato" a partire da 5,50 € a 12,50 €.
A Torino, Nichelino, Settimo T.se, Collegno, S.Ambrogio, Chivasso, si aggiungono Rivalta, con la suggestiva arena del "parco ex-monastero", e l'olimpica Sestriere.
RidiTorino si conferma così un punto di riferimento consolidato nel panorama artistico della Provincia di Torino, nonché una delle principali manifestazioni della Regione Piemonte.


Informazioni
Dove: Dove: Torino, Nichelino, Settimo T.se, Collegno, S.Ambrogio, Chivasso, Rivalta e Sestriere
Infoline: 011.363.268
Sito Internet: http://www.riditorino.it
E-mail: info@riditorino.it
Biglietteria online: http://www.riditorino.it/biglietteria.html
Programma: scaricabile in versione pdf da http://www.riditorino.it/interno.PDF
Periodo: dal 16 giugno al 4 agosto 2006


Giulio Bollati. Visti da vicino

Giulio Bollati Editore, per un trentennio accanto a Giulio Einaudi alla guida della casa editrice Einaudi di cui è stato anche direttore editoriale, studioso, autore e uomo di cultura a tutto tondo, Giulio Bollati (1924-1996) ha manifestato con coerenza e convinzione un interesse specifico per la fotografia. Come curatore di collana e come editore ha pubblicato titoli impegnativi e incoraggiato studi e ricerche. Egli stesso ha scritto pagine illuminanti e innovative sulla fotografia.
Giulio Bollati in questa mostra, a dieci anni dalla sua scomparsa, è presentato in qualità di fotografo. Ha usato infatti il mezzo fotografico per fissare immagini di incontri, passeggiate, volti che appartengono a un periodo particolarmente felice e denso della cultura italiana e della sua vita letteraria ed editoriale. Riprese occasionali che evocano i tratti e la vivacità di un mondo culturale che – muovendosi sullo sfondo di Torino – è stato l'anima di un paese.


Informazioni
Dove: Galleria d'Arte Moderna - Via Magenta 31, Torino
Telefono: 011.442.95.18
Fax: 011.442.95.50
Internet: http://www.gamtorino.it
E-mail: gam@fondazionetorinomusei.it
Orario: martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00; giovedì dalle 10.00 alle 23.00; lunedì chiuso.
Tariffe: intero € 7,50; ridotto € 4,00.
Periodo: dal 20 giugno al 20 agosto 2006




Experimenta06

XX edizione di Experimenta06 Il tema dell'edizione 2006 di Experimenta, la mostra-museo a carattere scientifico che quest'anno compie vent'anni, è "Intorno al futuro. Viaggio nelle tecnologie invisibili".
Navighiamo nell'oceano di Internet, usiamo la rete per scambiarci e-mail, scaricare musica e filmati, chattare, raccontarci nel nostro blog. Ma non sappiamo quasi nulla di ciò che accade appena aldilà della presa del telefono. Internet è la più grande macchina che l'uomo abbia mai costruito, avvolge l'intero pianeta e connette mezzo miliardo di computer.
Eppure questa macchina gigantesca è di fatto invisibile: non solo nel senso che si sottrae alla nostra percezione, ma anche nel senso che ne ignoriamo il funzionamento.
"Experimenta06" vuole rendere visibili le tecnologie che accompagnano la nostra vita quotidiana nelle telecomunicazioni, in casa, nei trasporti, nella sanità. In più, ci svela le tecnologie del futuro: dall'energia che ci potrà fornire l'idrogeno alle etichette intelligenti alle applicazioni dell'astronautica. E ci fa capire che tutte insieme queste tecnologie formano un sistema complesso, collegando utenti, ambiente, strutture sociali. Così useremo le macchine - rese finalmente visibili - in modo consapevole. Altrimenti saranno le macchine a usare noi.


Informazioni
Dove: Parco Michelotti - C.so Casale 13, Torino
Telefono: 800.33.34.44 (numero verde)
Fax: 011.81.32.429
Sito Internet: http://www.experimenta.to.it
E-mail: experimenta@poliedra.it
Orario e biglietteria: vedere su http://www.experimenta.to.it/2006/informazioni.html
Periodo: dal 23 giugno al 26 novembre 2006



Campionato del mondo di Nuoto Pinnato

Un altro grande evento dello sport mondiale a Torino. Il tredicesimo Campionato Mondiale Assoluto di Nuoto Pinnato dal 4 luglio al 15 luglio 2006.
Questa edizione vede per la prima volta unite le due specialità del Nuoto Pinnato: Velocità e Fondo. Gli atleti alloggeranno al Villaggio Olimpico ed i campi di gara saranno la piscina Umberto Usmiani (cuore della Sisport Fiat) per la velocità ed il lago di Avigliana per le gare di Fondo.
Con l'Euro Team Torino ha sicuramente messo in mostra la migliore Società del panorama italiano in questo sport. L'ultima edizione dei Campionati Mondiali di Shanghai ha visto la partecipazione di 44 nazioni per un totale di mille atleti. L'edizione torinese attende circa duemila persone.


Informazioni
Dove: piscina Umberto Usmiani, Via Olivero 40 - Torino e lago grande di Avigliana - Avigliana (TO)
Telefono: 06.36.85.82.90 (Settore Nuoto Pinnato-Orientamento, Roma)
Fax: 06.36.85.8109
Internet: http://www.finswimming-torino2006.org
E-mail: info@finswimming-torino2006.org
Programma: http://www.finswimming-torino2006.org/ita/4_programma.php
Periodo: dal 4 al 15 luglio 2006



Traffic Torino Free Festival

Traffic Torino Free Festival Sono nati qui i Subsonica, Mau Mau, Africa Unite, Eiffel 65, Linea 77. Non è un caso: Torino è da anni la città star della scena pop-rock nazionale e la più europea tra quelle italiane. Traffic Torino Free Festival ne è la dimostrazione, ricalcando lo spirito dei grandi festival europei, con concerti, performance, dj-set. Tutta un'altra musica: mai preconfezionata e spesso di non facile consumo.
Merito dell'energia dei giovani torinesi e di una città che offre spazi per esprimersi ed esibirsi dal vivo. Negli anni scorsi si sono esibiti Iggy Pop & Stooges e Carmen Consoli, New Order e Orchestra Baobab, Aphex Twin & Chris Cunningam e Vinicio Capossela, Subsonica e Throbbing Gristle. Centomila spettatori da tutta Italia e dall'estero per ogni edizione con ingresso gratuito.


Informazioni
Dove: vedere su http://www.trafficfestival.com/dove.html
Telefono: 800.015.475 (numero verde)
Internet: http://www.trafficfestival.com
E-mail: info@trafficfestival.com
Programma: http://www.trafficfestival.com/quando.html
Tariffe: ingresso gratuito per tutti i concerti
Periodo: dall'11 al 16 luglio 2006