Ciao [NAME]! Questa è la Newsletter di Novembre 2005

Un grande saluto a tutti gli amici di VisitaTorino!

Questo mese segnaliamo quattro appuntamenti dedicati rispettivamente alla musica, alla scienza, al cinema ed alla fotografia. Si comincia con l'apertura della stagione concertistica dell'Accademia Corale Stefano Tempia, la più antica Associazione musicale del Piemonte tuttora esistente e l'Accademia corale più antica d'Italia; il 3 novembre l'avvio con Piero Angela di GiovedìScienza, ventesima edizione dei tradizionali appuntamenti con le conferenze sulla scienza.
Per il cinema, dal 3 al 6 novembre la sesta edizione di Virtuality Conference, una serie di convegni, proiezioni, dibattiti e workshop su cinema, architettura, auto e moda.
In conclusione, in mostra alla Galleria d'Arte Moderna di Torino, ottanta fotografie che documentano il lavoro trentennale di una tra le più importanti e conosciute fotografe italiane: Elisabetta Catalano.

Ricordiamo inoltre ai nostri lettori di consultare anche le sezione "Mostre" e "Varie" del sito VisitaTorino per gli eventi dell'ultima ora o per quelli già in corso di svolgimento.


Accademia Corale Stefano Tempia

Accademia Corale Stefano Tempia Come preannunciato nel prologo, il 21 novembre 2005 si apre la stagione concertistica dell'Accademia Corale Stefano Tempia, divenuta nel 2001 un'associazione Onlus che si prefigge di diffondere la conoscenza del canto corale soprattutto fra i giovani operando in campo nazionale con particolare riferimento alla città di Torino.

L'Accademia di canto corale fu fondata nel 1875 da Stefano Tempia (Racconigi 1892 - Torino 1878), violinista in diverse orchestre teatrali torinesi e insegnante di canto corale nelle scuole elementari e magistrali, per il quale assunse le cariche di "Direttore della Scuola di Canto per gli allievi delle elementari" e di "Maestro Direttore della Scuola Magistrale di Canto".

Tra i concerti proposti dall'Accademia Corale citiamo: "Sogno di una notte di mezza estate" di Mendelssohn, che il 21 novembre inaugurerà la stagione; lunedì 12 dicembre "Concerto di Natale" con musiche di Bach, Buxtehude, Vivaldi; martedì 4 aprile 2006 il "250° anniversario della nascita di Mozart" con l'esecuzione del Requiem in re minore; lunedì 19 giugno 2006, a conclusione della stagione dei concerti, "Suggestioni d'America" con musiche di Copland, Barber, Dobrogosz.

Il calendario completo della stagione concertistica 2005-2006 è reperibile su internet alla pagina http://www.stefanotempia.it/tre


Informazioni
Dove: i concerti si svolgeranno all'Auditorium G. Agnelli al Lingotto, al Tempio Valdese, al Piccolo Regio ed al Conservatorio di Torino.
Per informazioni ci si può rivolgere alla sede dell'Accademia Corale Stefano Tempia Via Accademia Albertina 14 - 10123 Torino, dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30.
Telefono e Fax: 011.553.93.30
Internet: http://www.stefanotempia.it
E-mail: segreteria@stefanotempia.it
Periodo: dal 21 novembre 2005 al 5 giugno 2006
Tariffe: biglietto intero 13 €, ridotto 7 €, abbonamento stagione 100 €.



GiovedìScienza

Sarà il conduttore televisivo Piero Angela ad inaugurare la serie di conferenze scientifiche di GiovedìScienza, giunta alla ventesima edizione e che quest'anno andrà ad incrociare i giochi olimpici invernali di Torino 2006.

Gli appuntamenti si terranno come di consueto al Teatro Colosseo, in via Madama Cristina 71, con ingresso libero ed avranno inizio alle ore 17.45.

Tra i vari appuntamenti vogliamo segnalarne alcuni molto interessanti: il 3 novembre comincerà Piero Angela, che parlerà dell'amore e dei suoi diversi risvolti psicologici; il 10 novembre toccherà al celebre divulgatore britannico John Barrow, dell'Università di Cambridge, autore di una serie di best sellers dedicati ad astronomia, cosmologia e matematica.

Il 12 gennaio sarà la volta di Mario Tozzi, il popolare conduttore di "Gaia" su RaiTre, che racconterà come sono nate le Alpi e quali sono oggi le loro condizioni dal punto di vista ecologico.

Negli altri incontri in programma si parlerà anche di doping nello sport, dei "numeri primi", di cellule staminali e di salute mentale. L'elenco completo degli appuntamenti è visibile su http://www.centroscienza.it/GiovediScienza


Informazioni
Dove: Teatro Colosseo - via Madama Cristina 71
Telefono: 011.839.49.13
Internet: http://www.centroscienza.it
E-mail: info@centroscienza.it
Periodo: dal 3 novembre 2005 al 28 marzo 2006
Tariffe: ingresso libero.



Virtuality Conference

Al Centro Congressi Torino Incontra, in via Nino Costa 8, dal 3 al 6 novembre si terrà "Virtuality Conference", una vetrina privilegiata per scoprire i molteplici usi della realtà virtuale.

Un percorso di proiezioni, convegni, dibattiti e workshop che spaziano dal cinema all'architettura, dal design automobilistico alla moda, fino alle ultime tecnologie di realtà simulata utilizzate nell'ambito dei beni culturali e alla lotta contro il terrorismo.

Il programma completo di virtuality è all'indirizzo http://www.virtualityconference.it/program_it.htm, oppure lo si può scaricare in versione pdf da http://www.virtualityconference.it/VirtualityProgram_it.pdf


Informazioni
Dove: Centro Congressi Torino Incontra - via Nino Costa 8
Telefono: 011.569.72.17
Fax: 011.569.72.19
Internet: http://www.virtualityconference.it
E-mail: info@virtualityconference.it
Periodo: dal 3 novembre 2005 al 6 novembre 2005
Tariffe: ingresso libero.



Elisabetta Catalano

Federico Fellini sul set di "La voce della luna" In mostra alla GAM di Torino, dal 28 novembre 2005 all'8 gennaio 2006, circa ottanta fotografie, di cui molte inedite, documentano il lavoro trentennale di una tra le più importanti e conosciute fotografe italiane.

Elisabetta Catalano, ritrattista di fama internazionale, grazie al suo obiettivo fotografico è ormai considerata la testimone d'eccellenza della vita degli artisti e dei personaggi di cinema, di letteratura, di cultura e di politica che hanno attraversato la storia d'Italia a partire dagli anni Settanta.

Tra le fotografie in esposizione il volto e l'espressione della gran parte degli artisti contemporanei, da Warhol a Beuys, da Kosuth a Halley e Nagasawa, ma non solo, anche di grandi registi e attori come Federico Fellini e Claudia Cardinale, di scrittori come Umberto Eco e Natalia Ginzburg, di filosofi e politici.


Informazioni
Dove: Galleria d'Arte Moderna - via Magenta 31
Telefono: 011.442.95.18
Fax: 011.442.95.50
Internet: http://www.gamtorino.it
E-mail: gam@fondazionetorinomusei.it
Periodo: dal 28 novembre 2005 all'8 gennaio 2006
Tariffe: intero € 7.50; ridotto € 4.00.