Ciao [NAME]! Questa è la Newsletter di Febbraio 2006

Un grande saluto a tutti gli amici di VisitaTorino!

Finalmente l'attesa è terminata: ancora pochi giorni ed avranno inizio le Olimpiadi Invernali di Torino 2006, un evento internazionale su cui libri, giornali e riviste stanno scrivendo molto e indubbiamente anche le informazioni online sull'avvenimento sono numerose, a partire dal sito ufficiale delle Olimpiadi http://www.torino2006.org.

Oltre allo spazio dedicato sul nostro sito alle Olimpiadi (https://www.visitatorino.com/olimpiadi_invernali.htm), dove vi sono numerosi collegamenti ai principali argomenti di Torino 2006, potrà sicuramente esservi utile la guida pubblicata dal Comune "Torino 2006. Olimpiadi istruzioni per l'uso", contenente informazioni pratiche su come muoversi in città, i luoghi delle Olimpiadi, i collegamenti città-montagna, ecc. (l'opuscolo è 3 Mb di dimensione ed è in formato pdf).

Contestualmente al grande evento olimpico di Torino 2006, le manifestazioni culturali in città nel mese di febbraio si sono moltiplicate offrendo ai turisti ed agli stessi cittadini torinesi una ricca scelta di spettacoli teatrali, mostre d'arte, concerti sinfonici, la maggior parte di questi legati alle Olimpiadi della Cultura e gestiti dalla neo associazione Italyart.
Il programma di tutti gli eventi delle Olimpiadi della Cultura è scaricabile in formato pdf dal seguente link: http://www.torino2006.org/eventi.pdf

Come detto in precedenza le manifestazioni a febbraio sono numerose e per brevità ne riportiamo in questa newsletter alcune delle principali, rimandando alla consultazione delle pagine interne del sito nelle sezioni "Varie" e "Mostre" per eventuali aggiornamenti o aggiunte.

Per l'arte segnaliamo la mostra internazionale "Metropolis" che aprirà i battenti il 4 febbraio alla Galleria d'Arte Moderna di Torino, e l'8 febbraio a Palazzo Bricherasio si aprirà la mostra "Il papiro di Artemidoro" intitolata all'eccezionale reperto restaurato dalla Fondazione per l'Arte della Compagnia di San Paolo.

Per la danza, il 2 febbraio inizierà "Progetto Domani", che comprende cinque allestimenti in prima teatrale firmati dal regista Luca Ronconi in occasione dei Giochi di Torino 2006.
Dal 16 febbraio al parco della Tesoriera di Torino prenderà il via "Il colore bianco", uno spettacolo teatrale realizzato per le Olimpiadi della Cultura e ideato dal regista Giorgio Barberio Corsetti.

In conclusione, in occasione del 250° anniversario della nascita di Wolfgang Amedeus Mozart, il 7, 8 e 18 febbraio l'Unione Musicale organizza una serie di concerti dedicati al grande musicista nel neo restaurato conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, affidandone l'esecuzione all'Orchestra da camera di Mantova e ad un virtuoso tra i più amati dal pubblico: Alexander Lonquich.


Metropolis

Umberto Boccioni - Visioni Simultanee La Galleria d'Arte Moderna di Torino, in occasione delle XX Olimpiadi invernali, presenta una grande mostra internazionale di dipinti e fotografie sulla visione e interpretazione della città nell'arte delle Avanguardie, fra 1910 e 1920, che si inserisce nel programma delle Olimpiadi della Cultura.
In un percorso di circa 130 opere, provenienti da prestigiose collezioni pubbliche e private italiane e internazionali come il Centre George Pompidou e il Musée Carnavalet di Parigi, la Tate Gallery di Londra, il Museo di Stato Russo di San Pietroburgo, il Whitney Museum di New York e la National Gallery di Washington, la mostra intende dunque testimoniare la pluralità degli sguardi sulla fenomenologia del contesto urbano, attraverso letture tematiche come la polarità di interno-esterno, la strada animata dalla folla, i nodi simbolici della metropoli come ponti, fabbriche, spazi di divertimento, infine le proiezioni immaginifiche e avveniristiche.
La mostra è divisa in cinque sezioni: "La percezione futurista dello spazio urbano", "Gli snodi", "La Città laboratorio", "La Città caleidoscopio" e "La Città di carta".


Informazioni
Dove: Galleria d'Arte Moderna - Via Magenta 31, Torino
Telefono: 011.442.95.18
Fax: 011.442.95.50
Internet: http://www.gamtorino.it
E-mail: gam@fondazionetorinomusei.it
Orario: martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00; giovedì dalle 10.00 alle 23.00; lunedì chiuso.
Tariffe: intero € 7.50; ridotto € 4.00.
Periodo: dal 4 febbraio 2006 al 4 giugno 2006



Il papiro di Artemidoro

L'8 febbraio apre a Palazzo Bricherasio la mostra "Il papiro di Artemidoro", l'eccezionale reperto di epoca tolemaica riemerso dopo duemila anni di oblio.
E' così ora possibile ammirare non solo un'ampia porzione di un testo perduto del geografo Artemidoro di Efeso, finora noto essenzialmente come fonte di Strabone, ma anche tre diversi strati di immagini: la più antica carta geografica di età classica ad oggi nota, un repertorio di animali reali e fantastici, e infine un taccuino con disegni di figura, probabilmente provenienti da botteghe di artisti.
La mostra, curata da Claudio Gallazzi e Salvatore Settis, illustra il Papiro di Artemidoro nei suoi vari aspetti, ricreando intorno ad esso un contesto di arti, di saperi, di volti e di culture che ne spiegano l'origine e ne mostrano l'attualità.


Informazioni
Dove: Palazzo Bricherasio - Via Lagrange 20, Torino
Telefono: 011.571.18.11 (Fondazione Palazzo Bricherasio)
Fax: 011.571.18.50
Internet: http://www.palazzobricherasio.it
E-mail: info@palazzobricherasio.it
Orario: martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 09.30 alle 19.30; il giovedì ed il sabato dalle 09.30 alle 22.30; il lunedì dalle 14.30 alle 19.30.
Tariffe: intero 7 €; ridotto 5 €; gruppi 6 €; bambini (6-14 anni) 3,5 €.
Periodo: dall'8 febbraio 2006 al 7 maggio 2006



Progetto Domani

Progetto Domani Domani, progetto ideato da Luca Ronconi e Walter Le Moli per le Olimpiadi della Cultura Torino 2006, mette in scena cinque spettacoli teatrali che trattano altrettanti temi universali: Storia, Guerra, Biotecnologia, Finanza e Politica.
I cinque spettacoli - due drammaturgie originali, un testo classico, uno contemporaneo e un adattamento - sono allestiti a Torino ed a Moncalieri in spazi teatrali e non, connessi tra loro come i cinque cerchi olimpici.
I temi scelti offrono allo spettatore l'occasione per intuire emotivamente prima, e riflettere poi, su questioni essenziali dell'individuo, dei popoli e delle nazioni. Torino, "la città di domani", ospita le Olimpiadi invernali del 2006 e con questo evento guarda al proprio futuro anche in termini di cultura e sviluppo.
"Domani è un interrogativo aperto tra speranza e timore", dice Luca Ronconi, "io sono dalla parte della speranza".

Il programma degli spettacoli è il seguente:

Troilo e Cressida 2 febbraio - 10 marzo Lumiq Studios
I Drammi di Guerra: una trilogia 3 febbraio - 12 marzo Teatro Astra
Il Silenzio dei Comunisti 5 febbraio - 12 marzo Limone Fonderie Teatrali
Lo Specchio del Diavolo 6 febbraio - 11 marzo Lumiq Studios
Biblioetica. Dizionario per l'uso 14 febbraio - 10 marzo Teatro Vittoria

Informazioni
Orario: per dettagli consultare il sito http://www.teatrostabiletorino.it
Tariffe: per gli spettacoli al Lumiq Studios l'intero è di 24 €, il ridotto di 21 €; per il Teatro Astra, Teatro Vittoria, Limone Fonderie Teatrali (Moncalieri) l'intero è di 19 € e il ridotto di 16 €.
Biglietteria: Teatro Stabile Torino, via Roma 49, Tel. 011.517.62.46. Numero verde 800.23.53.33. Informazioni 24 ore su 24 al numero telefonico 011.516.94.90. Vendita telefonica dei biglietti al numero 011.563.70.79, oppure nei punti vendita TicketOne Torino e Unicredit Banca. Biglietteria on line sul sito http://www.teatrostabiletorino.it
Periodo: dall'8 febbraio 2006 al 12 marzo 2006



Il colore bianco

Espressamente creato per le Olimpiadi della Cultura, Il colore bianco è il nuovo spettacolo ideato dal regista Giorgio Barberio Corsetti, figura fondamentale del teatro di ricerca in Italia, già direttore della Biennale Teatro di Venezia, e dalla coreografa belga originaria del Mali, Fatou Traoré.
Una fantasmagorica epopea ispirata ai miti nordici, che prendono vita in una misteriosa sospensione del tempo, in una favolosa alternanza tra i piani ed i livelli scenici, tra le coreografie a terra e le danze aeree.
La consueta orizzontalità delle azioni teatrali si apre a dimensioni verticali e all'idea del volo: attori, danzatori e acrobati lasciano lo spettatore in bilico tra realtà e sogno, proprio come nell'essenza stessa del mito, all'interno di un tendone appositamente costruito nel Parco della Tesoriera, per ospitare uno spettacolo di danza e arti circensi.


Informazioni
Dove: Parco della tesoriera - Corso Francia 192, Torino
Telefono: 011.881.52.59 (Torinodanza)
Internet: http://www.comune.torino.it/torinodanza
E-mail: torinodanza@comune.torino.it
Orario: gli spettacoli si terranno il 16, 17, 18, 19, 21, 22, 23, 24 e 25 febbraio 2006 alle ore 21.00
Tariffe: intero 15 €.
Biglietteria: Teatro Regio, piazza Castello 215, Torino; Tel. 011.881.52.41/011.881.52.42; biglietteria@teatroregio.torino.it; info@teatroregio.torino.it; http://www.teatroregio.torino.it.
Periodo: dal 16 al 25 febbraio 2006 (vedi orario)



Mozart: pianoforte e orchestra

Il maestro Lonquich Alexander Il 250° anniversario della nascita di Wolfgang Amadeus Mozart è la cornice celebrativa che rinnova un rapporto già imprescindibile e consacrato: la sua opera è un passaggio obbligato per qualsiasi musicista, complesso strumentale e istituzione.
L'Unione Musicale sceglie il fronte degli ultimi grandi concerti per pianoforte affidando l'impresa all'Orchestra da camera di Mantova e, nella veste di pianista e direttore, ad un virtuoso tra i più amati dal pubblico: Alexander Lonquich.

Il programma dei concerti è il seguente:

  •  Martedì 7 febbraio
          Concerto in mi bemolle maggiore K. 449
          Concerto in si bemolle maggiore K. 450
          Concerto in re maggiore K. 451
  •  Mercoledì 8 febbraio
          Concerto in sol maggiore K. 453
          Concerto in si bemolle maggiore K. 456
          Concerto in fa maggiore K. 459
  •  Sabato 18 febbraio
          Concerto in re minore K. 466
          Concerto in do maggiore K. 467

Informazioni
Dove: Conservatorio G. Verdi - Piazza Bodoni, Torino
Internet: http://www.unionemusicale.it
E-mail: info@unionemusicale.it
Orario: gli spettacoli si terranno il 7, 8, 18 febbraio 2006 alle ore 21.00
Tariffe: intero 25 €; ridotto 18 €.
Biglietteria: Unione Musicale, piazza Castello 29, Torino; Tel. 011.566.98.11; biglietteria@unionemusicale.it
Periodo: dal 7 al 18 febbraio 2006 (vedi orario)