Chiesa di San Carlo

Chiesa di San Carlo

Chiesa di San Carlo

La chiesa di San Carlo e la chiesa di Santa Cristina sono le chiese gemelle poste sugli angoli degli isolati meridionali di Piazza San Carlo, che inquadrano come due quinte scenografiche l’imbocco del tratto meridionale di Via Roma.

La chiesa di San Carlo fu dedicata da Carlo Emanuele I a San Carlo Borromeo e iniziata nel 1619; nella facciata, progettata in epoca più tarda (1834), il timpano è ornato da un bassorilievo in marmo raffigurante Emanuele Filiberto comunicato da San Carlo (opera di Stefano Butti).

Il campanile (1779) è a pianta quadrata e cella campanaria con cupola ottagonale.

L’interno, a pianta longitudinale, presenta una navata unica con due campate voltate a crociera, con due cappelle per ogni lato.

La prima cappella destra, dell’Addolorata, è opera di Tommaso Carlone, come la cappella di San Giuseppe (1656 circa) che la fronteggia.

 
 

Informazioni:
Indirizzo: Piazza C.l.n. (Comitato Liberazione Nazionale), 236
Telefono: 0115620922

Top