Chiesa di San Filippo Neri

Chiesa di San Filippo Neri

Chiesa di San Filippo Neri

La chiesa fu iniziata nel 1675 da Antonio Bettino e ricostruita, dopo il crollo della cupola, su progetto di Filippo Juvarra (1715 – 1730); il pronao corinzio della facciata spetta a Giuseppe Maria Talucchi (1835).

L’interno, il più ampio tra quelli delle chiese di Torino, ha una sola navata rettangolare, coperta da volta a botte con finestre ellittiche e stucchi.

Lungo i lati si aprono tre cappelle alternate a coretti in doppio ordine.

L’altare maggiore con sei colonne tortili è opera di Francesco Maria Giudici (1697 – 1703); la pala è di Carlo Maratta (1701 – 1708).

Di fianco alla chiesa è l’oratorio di San Filippo, progettato dallo Juvarra (1723) e portato a termine da Ignazio Agliaudo di Tavigliano.

L’interno è a una navata, con volta affrescata e pareti decorate da stucchi e da tele di Mattia Franceschini e Giovanni Conca; l’Immacolata e San Filippo Neri all’altare è opera di Sebastiano Conca.

 
 

Informazioni:
Indirizzo: Via Maria Vittoria 5
Telefono: 0110702056

Top