Museo “A come Ambiente”

Inaugurato l’11 novembre 2004 nell’ex area industriale degli stabilimenti Michelin, Fiat Fonderie-Teksid e Officine Savigliano (denominata area della Spina 3), si trova in corso Umbria 84 lungo il fiume Dora, all’interno dell’Environment Park, un parco scientifico tecnologico che ospita gli uffici di numerose piccole aziende impegnate nei settori dell’high-tech e dell’ambiente, sistemati in edifici che rispettano i criteri della bioarchitettura.

Il museo “A come Ambiente” è un museo interattivo e multimediale che si rivolge in particolare alle scuole e alle famiglie, ma che riesce a coinvolgere il pubblico di ogni età. Dedicato all’educazione ambientale il museo si divide in tre sezioni, ciascuna dedicata a uno specifico tema: l’energia/i trasporti, i rifiuti e l’acqua.

Museo A come Ambiente

Museo A come Ambiente

Un “guscio”, struttura esterna all’edificio principale, ospita le mostre temporanee. La visita a ogni sezione, guidata dagli animatori, consiste in proiezioni video, giochi, laboratori, allestimenti e soprattutto exhibit, ovvero “macchine” concepite per permettere al pubblico di interagire e sperimentare.

Il percorso parte da ciò che il pubblico incontra tutti i giorni nel suo vivere in città e coinvolge il visitatore con spettacoli, atmosfere e giochi per creare un clima informativo favorevole a sviluppare una cultura ambientale nuova.

Compito del museo è informare i visitatori grandi e piccoli e aiutarli a pensare con la propria testa. Ogni percorso parte dal vissuto quotidiano, con un occhio alla memoria e al passato, e approda alle tecnologie contemporanee; mostra quali e quante possibilità esistano per evitare inquinamenti e problemi, stimola nuovi comportamenti individuali e collettivi.

I temi occupano, in forma trasversale e interdisciplinare, anche tanta parte dei programmi scolastici, per cui il museo offre un percorso di esplorazione alle classi di ogni grado; il tema dell’ambiente aiuta a ragionare in termini di associazione e di intreccio; l’uso di linguaggi informatici avanzati accanto a strutture di movimento meccanico, permette di offrire in ogni punto diversi livelli di approfondimento.

Il museo nasce dallo sviluppo e dal rinnovamento di esposizioni permanenti che negli ultimi anni hanno ottenuto un grande successo di pubblico: il museo interattivo e multimediale “R come…conoscere e giocare con i rifiuti”, la mostra “H2O conoscere e giocare con l’acqua”, la mostra di arte contemporanea “Ecofficina” e l’esposizione “Bio.net conoscere e giocare con il genoma”.

La filosofia di comunicazione – conoscere e giocare – colloca il museo “A come Ambiente” vicino alle esperienze internazionali più interessanti dei Children Museum e Science Center, basati sul coinvolgimento attivo del pubblico.

 

Informazioni:
Indirizzo: Corso Umbria 90 – Torino
Telefono: 011.070.25.35
Fax: 011.070.25.32
Sito internet: http://www.acomeambiente.org
E-mail:

Top