Via Pietro Micca e Piazza Solferino

Via Pietro Micca

Via Pietro Micca

Ha inizio da piazza Castello; tracciata in diagonale nel 1885, fu realizzata, soprattutto nel primo tratto, con edifici di stile eclettico, su disegni di Carlo Ceppi, cui spetta anche la nuova facciata realizzata nel 1897 della cinquecentesca chiesa francescana di San Tommaso.

Maggiore attenzione meriterebbero però figure come quella dell’ingegnere S. Sacchetti, dal cui studio sembrano essere usciti, tra il 1891 ed il 1896, i progetti per buona parte degli edifici del tratto centrale.

La via sbocca nell’allungata piazza Solferino, su cui si affaccia il teatro Alfieri (Barnaba Panizza, 1857): al centro la fontana Angelica delle Quattro stagioni (Giovanni Riva , 1930) ed il monumento equestre a Ferdinando duca di Genova (Alfonso Balzico, 1877).

Nel gennaio 2004 sono stati inaugurati in piazza Solferino i padiglioni progettati da Giorgetto Giugiaro Atrium Città e Atrium 2006, due spettacolari strutture in vetro e acciaio con lo scopo di promuovere i servizi turistici e culturali della città e le olimpiadi invernali del 2006.
Le strutture sono state smantellate nel 2010 e sono iniziati i lavori per la realizzazione di un parcheggio sotterraneo.

Terminati i lavori, nel 2013 è stata inaugurata la piazza con una nuova e colorata meridiana.

Top